settembre

E’ proprio vero che ogni mese ha il suo fascino………siamo alla fine dell’estate,le giornate si accorciano e l’aria inizia a farsi più fresca,le spiagge meno affollate….
la sera e la mattina ci vuole una felpa……sta arrivando l’autunno

per chi vuole ascoltare………….PFM “IMPRESSIONI DI SETTEMBRE”

Una poesia di Cardarelli
Settembre a Venezia

Già di settembre imbrunano
a Venezia i crepuscoli precoci
e di gramaglie vestono le pietre.
Dardeggia il sole l’ultimo suo raggio
sugli ori dei mosaici ed accende
fuochi di paglia, effimera bellezza

ancora una canzone………..antonello venditti settembre

5 thoughts on “settembre

  1. Ciao cara Mariella, molto appropriata la tua sintesi a riguardo del mese di settembre.
    Non so se può essere una variante, ieri mattina da me è anche venuta già della grandine più grossa delle noci ed il tempo ha decisamente virato da farci dimenticare l’estate dei giorni scorsi.
    Se ci fosse il sole, adesso si starebbe bene a leggere fuori, invece, un pò alla volta ci si deve ritirare in casa, naturalmente di smettere di leggere nemmeno se ne parla!
    Un abbraccio e buon inizio di settimana!

    • qui oggi c’è un sole splendido e pomeriggio ho proprio intenzione di leggere al sole……..ieri ho preso l’ultimo di camilla lackberg,questi svedesi non deludono mai!!!!!!!!!!!! certo mankell con wallander(non gli altri)è forse il migliore ma pure gli altri si leggono proprio bene! buona giornata e speriamo che esca il sole pure li….

      • Il della Lackberg ho preso il secondo (il predicatore) la settimana scorsa, mentre a lettura sono sempre fermo al primo, non così tanto da filone svedese, l’ambiente lo è, ma il narrare potrebbe essere benissimo di un’americana.
        Invece, dopo aver letto l’ultimo di Mankell, non lo rimpiango mica tanto, fa venire tutte le tristezze e malinconie messe insieme…..un pò di più vivacità ci vuole!
        Ciao Mariella, ora il sole è uscito, anche se verso est il cielo è scuro.

  2. Amo Venezia sempre svisceratamente ma l’adoro in settembre quando, come dice il Poeta, i suoi colori sono più tenui e la luce più soffusa, più romantica, soprattutto nell’ora del tramonto, l’ora in cui preferisco “vagabondare” lungo il canale della Giudecca da Punta della Dogana in giù.
    Bellissima la foto che hai pubblicato.
    Ciao, Mariella. Buon inizio di settimana!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...